CONSULENZA CHIRURGICA

Collaboriamo con chirurghi specialisti di settore.

Chirurgia Percutanea Microinvasiva per la correzione dell’alluce valgo

Anche in convenzione mutualistica (fuori Regione)

Questa tecnica innovativa garantisce l’assenza di cicatrici. Infatti la tecnica prevede di effettuare due tre microincisioni, attraverso le quali si svolgono le varie fasi dell’intervento. La cura dell’alluce valgo tramite questa nuova tecnica permette di camminare subito dopo l’intervento, grazie ad una apposita scarpa e ad un bendaggio particolare che viene posizionato una volta alla settimana per tre settimane, che permette il posizionamento corretto dell’alluce durante la guarigione. Con lo stesso principio è possibile correggere il dito a martello e la metatarsalgia da sovraccarico.